Il Seminario a Lourdes

Pubblicato giorno 2 settembre 2019 - Diario, In home page

IMG_1590
Condividi su:   Facebook Twitter Google

Cari amici,

condividiamo con voi alcuni scatti del Pellegrinaggio Diocesano a Lourdes 2019, al quale anche il Seminario San Carlo ha partecipato. Un pellegrinaggio che sempre tocca il cuore delle persone e che quest’anno è stato ancora più ricco significativo per tutti noi!

Alla Madonna, Nostra Signora di Lourdes, affidiamo tutte le vostre e nostre intenzioni.

69618272_2339357849512933_1734579334842155008_n (1)

 

69271538_2339357949512923_2887608325300551680_n

 

Proponiamo anche quanto scritto dal nostro diacono Don Nathan su catt.ch all’inizio del Pellegrinaggio.

“Lourdes è un luogo speciale dove servizio e preghiera si fondono. Da quest’anno come seminario abbiamo l’opportunità di vivere l’esperienza da brancardiers, oltre ad essere a disposizione per il servizio liturgico delle varie celebrazioni del pellegrinaggio”. A scrivere è Nathan Fedier, diacono del Seminario S. Carlo della Diocesi di Lugano, i cui seminaristi anche quest’anno accompagnano, guidati dal Rettore don Claudio Mottini, il pellegrinaggio diocesano nella città francese sul Gave.

“Abbiamo l’occasione – prosegue Nathan, raccogliendo la voce dei seminaristi – di servire Cristo nei fratelli. Un’opportunità questa che arricchisce e senz’altro fortifica nella Fede, nella Speranza e nell’Amore. Senz’altro, come diacono, per primo sono chiamato al servizio, ovvero a fare come Maria che appena sente che Elisabetta aspetta un bambino parte e va ad aiutarla concretamente, o come Gesù che più volte si è chinato verso i malati, i sofferenti e i poveri”.

“Missione non facile certo, che richiede una disposizione interiore e che ha sempre bisogno di essere alimentata con la preghiera e i sacramenti. Quello che qui a Lourdes siamo chiamati a fare non è volontariato ma servizio che come prerogativa ha la fede in Gesù Cristo e quindi l’atteggiamento che viene da questa fede. Incontrare dunque Cristo nell’altro; perché: «Ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me». (Mt, 25, 40)”

“A Maria, come seminario – conclude Nathan –  vogliamo affidare tutte le persone che incontreremo in questi giorni, il suo sguardo possa fortificarle nella fede e donare loro la salute del corpo e dello spirito”.

69367116_2339358046179580_2698743142823231488_n

 

69338065_2339358022846249_8511923645008838656_n

 

69137995_2339358206179564_1359650723083583488_n

 

68863311_2339358152846236_232367926965960704_n

 

68803463_2339358329512885_1654807399720026112_n

 

68756703_2339358129512905_7673796189199794176_n

 

68751540_2339357859512932_8307969134319108096_n

 

68751657_2339358219512896_4782770182328156160_n

 

68676887_2339357962846255_4815178201657507840_n
Condividi su:   Facebook Twitter Google

Lascia un commento

  • (will not be published)